Edit Content
Click on the Edit Content button to edit/add the content.

chi siamo

Storia di un successo

“L’apparenza conta, non perdere l’occasione di sedurre con stile”

Fashion Giusy nasce nel 2005, dalla passione di Faliti Giusy. E’ la realizzazione di un sogno iniziato negli anni 90′, quando inizia a lavorare in diversi saloni. Spinta da una costante voglia di accrescere e migliorare le proprie conoscenze professionali , inizia a frequentare negli anni diverse ACCADEMIE quali Wella, Alfaparf e Farmaca, conseguendo diplomi di specializzazione in tecniche di schiaritura, colorazione e taglio.

Giusy è il cuore pulsante del nostro salone. Esperienza, professionalità, energia e creatività al vostro servizio. Ogni giorno nuovi tagli, nuove idee e nuove iniziative. Ad affiancarla in questo viaggio nel 2010 si unisce il figlio Natale che immediatamente si distingue per il talento cristallino e la passione.  Professionale, dinamico e creativo è il vero maestro colorista del salone. Ogni giorno nuovi colori, innovazione e ricerca. 

standard

Go to the future

Realizzare la propria professione con competenza ed efficienza può sembrare una cosa scontata ma raggiungere questi due aspetti è la base della professionalità di un salone, in particolar modo per un salone di bellezza.

prenotazione

Contattaci e troveremo sempre il modo di poterti servire. Riceviamo con e senza appuntamento.

TRASPARENZA

Da noi puoi ricevere sempre un preventivo personalizzato prima di effettuare il tuo servizio se lo desideri.

FAQ'S

Stile e Tendenze

Tagliare i capelli può sembrare una cosa banale e scontata, che qualsiasi parrucchiere sa realizzare. Ma la scelta del taglio può davvero fare la differenza per valorizzarti al meglio. 

È stato dimostrato che la frequenza con la quale vengono lavati i capelli non influenza la produzione di sebo.

In ogni caso, il numero di lavaggi a settimana a cui vanno sottoposti i capelli va valutato a seconda della tipologia del capello stesso.

Per i capelli secchi o normali si consiglia almeno un lavaggio a settimana, mentre per i capelli grassi anche 2 o 3, a patto che si scelga la tipologia di shampoo più idonea al tipo di capello.

Nel caso in cui siano presenti doppie punte o di capelli danneggiati, è consigliabile spuntare i capelli, per rafforzarli o evitare che le doppie punte possano estendersi a tutta la lunghezza della chioma. È comunque raccomandabile rivedere il taglio per mantenere la forma e non appesantire la piega almeno ogni 60/90 giorni.

Erroneamente si tende a pensare di potere utilizzare una spazzola per tutti i tipi di capelli, ma così non è.

I capelli hanno bisogno di costante attenzione e cura per poter splendere al meglio, e la stessa attenzione e importanza che dedichiamo alla scelta dello shampoo e della maschera, la merita la scelta della spazzola.

La prima distinzione fondamentale va fatta sul tipo di spazzola da utilizzare sui capelli asciutti e sui capelli bagnati. Premettendo che è preferibile sempre pettinare i capelli da asciutti onde evitare di spezzarli, sotto la doccia, per pettinarli da bagnati, è consigliabile utilizzare un pettine dai denti larghi, partendo dalle punte e risalendo fino alle radici.

Ulteriore distinzione va quindi fatta per i capelli sottili e fragili, dove si consiglia una spazzola in legno dai dentini morbidi. Mentre per i capelli ricci, l’unico rimedio è un bel pettine a denti larghi usato sui capelli ancora bagnati!

Assolutamente no! Il cloro presente nelle piscine non è responsabile della caduta dei capelli. Questo non significa che non abbia effetti sulla nostra chioma: è sicuramente causa di un indebolimento del capello stesso e della formazione di doppie punte.

Come fare, dunque, per evitare gli spiacevoli effetti del cloro?

Sono molti i metodi per difendere i capelli dal cloro prima di immergerti in acqua, ad esempio, applica su tutta la lunghezza dei capelli uno spray o maschera a base oleosa, in grado di creare un film protettivo sui capelli e di proteggerli quindi dall’azione nociva del cloro.

Il ciclo vitale dei capelli è un argomento complesso, spesso poco approfondito, ma che vale la pena conoscere per comprendere a fondo le esigenze dei capelli e le cure necessarie.

Il ciclo completo può avere una durata variabile in base alla “posizione” dei capelli sulla testa: i capelli della sommità della testa e della nuca hanno una vita di 56 anni; quelli della fronte e delle tempie, invece, da 2 a 4 anni.

Al termine di questo periodo, il capello si stacca dalla papilla e cade. I capelli caduti sono rimpiazzati da nuovi capelli che hanno origine dalla stessa radice; i nuovi capelli dovranno essere ugualmente folti e raggiungere la stessa lunghezza di quelli vecchi.

Shopping cart

0
image/svg+xml

Nessun prodotto nel carrello.

Continua lo Shop
Home
Chi siamo
Team
Team
Shop
menu6
menu7
menu8

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus.

Our Contact

Condividi su

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Linkedim
Condividi su WhatsApp
Condividi su Telegram
Condividi via Email